Brexit: Mattarella, su frontiera Irlanda non torneremo indietro

Brexit: Mattarella, su frontiera Irlanda non torneremo indietro

L'Europa non tornerà indietro dopo lo stop alla Gran Bretagna alla ricostruzione della frontiera tra Irlanda del Nord e del Sud. Lo ha assicurato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al premier irlandese, che si è detto preoccupato che la ricostituzione della frontiera tra Ulster e Repubblica irlandese possa far saltare lo storico accordo tra cattolici e protestanti.
      “Questo non è un problema irlandese  - ha detto Mattarella in visita a Dublino - ma un problema di tutta l’Europa, perché la pace nell’Irlanda del Nord è stato un successo europeo. Il no alla ricostruzione della frontiera è un punto irrinunciabile nella trattativa tra Ue e Londra sulla Brexit. Non torneremo indietro”.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it