Borse europee: chiudono deboli, Milano positiva (+0,15%)

Borse europee: chiudono deboli, Milano positiva (+0,15%)

Chiusura negativa per le Borse europee ad eccezione di Milano, dopo lo storico vertice a Singapore tra il presidente Usa, Donald Trump, e il leader nordcoreano Kim Jong Un e in attesa del Consiglio della Bce di giovedì. 
    A Londra l'Ftse 100 cede lo 0,43% a 7.703,81 punti, a Parigi Il Cac 40 arretra dello 0,38% a 5.453,37 punti, a Francoforte il Dax in parità a 12.842,30 punti. 
    Bene Piazza Affari che chiude a +0,15%. Sul listino in evidenza Italgas con un +2,90%, alla vigilia della presentazione del piano strategico al 2024. Nell'energia bene Terna (+1,11%), positivi gli altri titoli. Tra le banche Bper sale dell'1,19%, Banco Bpm -0,76%, Mediobanca -1,34%, poco mosse le rimanenti. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it