Biotestamento: oltre 3.000 emendamenti, verso tempi contingentati

Sono più di 3mila gli emendamenti al ddl sul fine vita presentati in Senato. E' quanto si apprende a Palazzo Madama dove è in corso la discussione generale sul provvedimento. Ci vorrà ancora qualche ora e in serata si comprenderà se il Pd e le forze politiche a favore del testo si orienteranno per un contingentamento dei tempi in Aula. A quel punto dovrà essere la conferenza dei capigruppo a formalizzare la decisione. Le modiche sono comunque prima al vaglio della commissione Bilancio, mentre la seduta d'Aula è prevista fino alle 22. La commissione Bilancio, secondo quanto ancora si apprende, avrebbe già esaminato un primo blocco di emendamenti degli oltre tremila presentati al ddl. Su un centinaio si sarebbe pronunciata con parere contrario perché si tratta di proposte che prevedono oneri non coperti. La stessa commissione si riconvochera' martedì prossimo alle 10 per proseguirne l'esame. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it