Bernini: "Io indisponibile". Berlusconi: "La Lega ha scelto il M5s"

Bernini: "Io indisponibile". Berlusconi: "La Lega ha scelto il M5s"

"Non ne sapevo nulla, non sono stata avvertita". Annamaria Bernini aveva già espresso ai suoi colleghi di essere rimasta sorpresa della mossa della Lega in funzione anti-Romani. Ed è quanto ha riferito, spiegano fonti parlamentari, a Berlusconi a palazzo Grazioli. Forza Italia esprime la convinzione che la senatrice azzurra ritirerà a breve la sua candidatura per lo scranno più alto di palazzo Madama. Berlusconi ha ribadito che la mossa di Salvini è un atto ostile in quanto non concordata, spiegando di non poter appoggiare una candidatura espressa dal partito di via Bellerio e non da FI. "E' del tutto evidente che sono indisponibile ad essere il candidato di altri senza il sostegno del presidente Berlusconi e del mio partito", scrive la senatrice in un tweet. Il Cavaliere, spiegano fonti parlamentari, non accetterà ricatti da parte della Lega, convinto che Salvini stia guardando al Movimento 5 stelle e che con l'operazione di oggi abbia rotto l'alleanza di centrodestra.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it