Berlusconi attacca i 5 stelle: "Dilettanti"

Berlusconi attacca i 5 stelle: "Dilettanti"
Armando Dadi / AGF 
Silvio Berlusconi (Agf) 

"Dal Molise esce battuto e fortemente ridimensionato il dilettantismo dei Cinque stelle, rispetto al voto di protesta espresso dagli elettori alle politiche. I grillini si confermano del tutto non credibili per una funzione di governo". Lo afferma Silvio Berlusconi, commentando le elezioni in Molise. "Si tratta di un successo davvero significativo. Avevo chiesto agli elettori del Molise un voto per dare un buon governo alla loro regione, per evitare una vittoria dei Cinque stelle che dopo i risultati delle politiche sembrava a portata di mano e per ribadire che il centro-destra è la prima area politica nel Paese. Tutti e tre questi risultati sono stati ottenuti. Prima di tutto - questo è il dato più importante - Donato Toma sarà un governatore autorevole che riuscirà a far ripartire il Molise e a fargli avere il peso che merita nei rapporti con Roma e con Bruxelles. La nostra coalizione cresce in modo importante e in Molise come a livello nazionale è senza dubbio la prima area politica. All’interno del centro-destra - sottolinea Berlusconi - Forza Italia non soltanto si conferma la prima lista, ma, considerando l’apporto delle liste delle liste civiche i cui protagonisti sono totalmente riconducibili a noi, è in forte crescita rispetto al dato delle recenti elezioni nazionali". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it