Berlusconi: abbiamo l'opportunità e il dovere di governare il Paese

Berlusconi: abbiamo l'opportunità e il dovere di governare il Paese

"Abbiamo l'opportunità e il dovere di tornare alla guida del Paese". A dichiararsi "pronto a governare" è il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, sottolineando il "fallimento del Pd" e "la pericolosa inconsistenza del Movimento Cinque Stelle". Per l'ex cavaliere il centrodestra, per vincere, deve essere "ampio e inclusivo" e trainato da "valori cristiani e liberali, come avviene in tutta Europa". Berlusconi 'sposa' poi i referendum sull'autonomia di Lombardia e Veneto: "Domenica 22, avremo l'occasione di far sentire la nostra voce e dare il via a un processo di revisione concordata degli assetti dello Stato" , con l'affermazione del sì ci saranno meno tasse e più  crescita e se la Lombardia cresce, cresce tutto il Paese".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it