Bankitalia: Visco, vigilanza intensa, daremo conto del nostro operato

Bankitalia: Visco, vigilanza intensa, daremo conto del nostro operato
Foto: THIERRY MONASSE / AFP
Ignazio Visco

“Sui comportamenti delle singole banche la supervisione è ferma e intensa. Del nostro operato non esitiamo a dare conto alle Istituzioni e al Paese": lo ha detto il riconfermato governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nel suo primo intervento pubblico alla Giornata del Risparmio. Facendo un accenno alla polemica sul ruolo della Vigilanza nelle crisi bancarie italiane, Visco ha sottolineato che “la tutela del risparmio richiede stabilità monetaria e stabilità finanziaria” e ha assicurato che “le decisioni e gli interventi di banca centrale e di vigilanza le perseguono con determinazione”. Per il ministro dell'economia Pier Carlo Padoan, intervenuto allo stesso convegno, "l'azione del governo ha evitato che le crisi delle banche “degenerassero a livello sistemico". Secondo Padoan, "il governo non può sostituirsi alle banche" nella riduzione delle sofferenze, sul cui fronte gli istituti di credito "devono avere una gestione efficace e proattiva".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it