Quattro giovani sono morti in un incidente d'auto a Marina di Carrara

Quattro giovani sono morti in un incidente d'auto a Marina di Carrara

Quattro giovani sono morti e uno è rimasto ferito, in un incidente nella notte a Marina di Carrara, sul lungomare di levante in viale da Verrazzano. L'auto, una Lancia Ypsilon, secondo quanto riportato dal 'Tirreno', alle 3,35 di questa notte si sarebbe capottata dopo aver sbandato finendo poi contro una cancellata. I cinque occupanti sono stati sbalzati fuori e per 4 di loro non ci sarebbe stato nulla da fare. Uno è morto sul colpo e gli altri tre subito dopo, nonostante sul posto siano giunti immediatamente i soccorsi. I giovani avrebbero passato la serata in un locale prima di rimettersi in auto per rientrare verso casa.

Le vittime, secondo La Nazione, sarebbero un ragazzo di 21 anni e una ragazza di 19, entrambi di Carrara e due inglesi, di 29 e 35 anni che forse erano a bordo della Y10 dopo aver accettato un passaggio. Ferito nell'incidente un altro giovane italiano, 20 anni, residente nella provincia di Massa Carrara: da quanto si è appreso successivamente le sue condizioni non sarebbero gravi.

Sul posto, oltre alle ambulanze del 118, polizia stradale, carabinieri, guardia di finanza, vigili del fuoco.

Nel giro di poche decine di minuti sono arrivati anche parenti e amici, ma anche passanti che cercavano informazioni. Il ferito, sotto choc, non sarebbe in pericolo di vita, è stato portato al pronto soccorso. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it