Auto: immatricolazioni in Europa +5,8% a novembre, Italia +6,8%, 

Auto: immatricolazioni in Europa +5,8% a novembre, Italia +6,8%, 

Cresce il mercato dell'auto in Europa, secondo i dati Acea, soprattutto grazie al fatto che a novembre è stato registrato un giorno lavorativo in più. A novembre le immatricolazioni sono salite del 5,8%. I principali paesi che hanno registrato un aumento sono la Spagna col 12,4%, la Francia con il 10,3%, la Germania con il 9,4% e l'Italia con il +6,8%. In ribasso il Regno Unito, -11,2%, principalmente a causa della Brexit. Analizzando i dati nei primi 11 mesi dell'anno, l'italia registra la migliore performance con il +8,7%, seguita dalla Spagna (+7,8%), dalla Francia (+5,3%) e dalla Germania (+3%). È il gruppo Volkswagen, in crescita del 5,5%, ad avere la fetta più grossa del mercato europeo (24,6% delle immatricolazioni). Il secondo gruppo, PSA, raggiunge il 16,2% del mercato con un aumento delle immatricolazioni del 17,6%. Tra gli altri costruttori, la giapponese Toyota e la coreana Kia registrano i risultati migliori, in aumento rispettivamente del 12,3%. A marcare il segno meno Fca, con il -1,3%, meglio comunque di Nissan (-4,8%), Volvo (-2,4%) e Honda (-3%). 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it