Armenia, eletto premier il leader dell'opposizione Pashinyan

Armenia, eletto premier il leader dell'opposizione Pashinyan
Sergei GAPON / AFP 
Armenia, Nikol Pashinyan (Afp) 

Il leader dell'opposizione armena, Nikol Pashinyan, è riuscito a farsi eleggere primo ministro dal Parlamento dell'ex repubblica sovietica nel Caucaso meridionale. Dopo tre settimane di proteste anti-governative, il 42enne ex giornalista  è stato votato da 59 deputati, sei in più di quelli necessari per essere eletto. Era la seconda volta che il Parlamento di Erevan provava ad eleggere Pashinyan dopo la battuta d'arresto del 1 ° maggio. In quell'occasione gli erano mancati i voti del Partito repubblicano guidato dall'ex premier Serzh Sargsyan, che controlla la maggioranza dei seggi, 58 su 105.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it