Ambiente: il 95% della popolazione mondiale respira aria inquinata

Ambiente: il 95% della popolazione mondiale respira aria inquinata

Sette miliardi di persone, oltre il 95% della popolazione mondiale, respirano aria inquinata. È la stima allarmante dell'Health Effects Institute che ha appena condotto sul tema uno studio su larghissima scala. Secondo la ricerca, sono i Paesi in via di sviluppo a soffrire di più perchè hanno altissimi livelli di smog e aria contaminata, sia dentro casa che fuori. Al contrario, le nazioni piu' industrializzate di recente hanno registrato miglioramenti. Le conseguenze sono gravissime: solo nel 2016 l'inquinamento ha fatto 6,1 milioni di vittime, diventando cosi' la quarta causa di morte, dopo pressione alta, cattiva alimentazione e fumo. In generale, secondo i ricercatori, i decessi collegati all'inquinamento atmosferico sono saliti del 20% dai 3,3 milioni del 1990.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it