Amazon si difende: rispetto rigoroso delle norme sul lavoro

Amazon si difende: rispetto rigoroso delle norme sul lavoro

"I brevetti impiegano anni per essere approvati e non necessariamente riflettono gli sviluppi attuali che stanno avendo i nostri prodotti e servizi. Nel corso degli ultimi 20 anni abbiamo introdotto diverse innovazioni tecnologiche per supportare i nostri dipendenti durante il loro lavoro e rendere i processi più semplici ed efficaci. In tutti i Paesi in cui operiamo rispettiamo in maniera rigorosa tutte le regolamentazioni in materia di lavoro". Così in una nota Amazon interviene sulle polemiche nate dalla notizia del braccialetto di controllo per i dipendenti, criticata oggi anche dal premier Gentiloni.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it