Amazon: Ispettorato lavoro, assuma 1.300 addetti stabilmente

I 1.300 lavoratori interinali di Amazon, utilizzati oltre i limiti, potranno chiedere di essere assunti a tempo indeterminato. Lo ha stabilito l'Ispettorato nazionale del lavoro. "Si è concluso, con notificazione del verbale di contestazione del 30 maggio u.s., l'accertamento iniziato nei confronti della ditta Amazon Italia Logistica lo scorso 7 dicembre - si legge in una nota - È' stato contestato all'azienda di aver utilizzato, nel periodo da luglio a dicembre 2017, i lavoratori somministrati oltre i limiti quantitativi individuati dal contratto collettivo applicato". L'Ispettorato evidenzia che "l'impresa, a fronte di un limite mensile di 444 contratti di somministrazione attivabili, nel periodo suindicato, ha invece sensibilmente superato tale limite, utilizzando in eccesso un totale di 1.308 contratti per lavoratori somministrati".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it