Al volante senza patente, 17enne investe due pedoni a Giugliano. Grave bimba di 12 anni

Una bambina di 12 anni è in gravi condizioni dopo essere stata investita con il fratello da un 17enne senza patente. Accade a Giugliano, nel Napoletano. Nella notte, lungo via Oasi Sacro Cuore, il ragazzo, minorenne senza patente alla guida di un'auto, per cause e con dinamiche in corso di accertamento, ha investito i due fratelli, 18 e 12 anni, mentre attraversavano la strada, poi è fuggito a piedi abbandonando la vettura. I fratelli sono stati soccorsi dal 118 e trasportati all'ospedale San Giuliano dove sono stati visitati. Il maggiore ha riportato la frattura della tibia e contusioni multiple nella parte superiore del corpo; la più piccola, la frattura della volta cranica, lacerazione e contusione cerebrale e versa in pericolo di vita. Il 17enne è stato denunciato dai carabinieri per lesioni gravissime e omissione di soccorso a seguito di sinistro stradale. Richiesti anche esami tossicologici. L'auto è stata sequestrata.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it