Afghanistan: strage nella moschea-centro elettorale, almeno 10 morti

Afghanistan: strage nella moschea-centro elettorale, almeno 10 morti

Nuovo attentato contro le elezioni in Afghanistan: è di almeno 10 morti e una trentina di feriti il bilancio di un attentato in una moschea di Khost City, nella omonima provincia sud-orientale afghana, in cui era stato istituito un centro per la registrazione degli elettori. L'esplosione nella moschea Yaqobbi è avvenuta mentre i fedeli erano in preghiera. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it