Afghanistan: concluso l'attacco alla sede di Save The Children, un morto

Afghanistan: concluso l'attacco alla sede di Save The Children, un morto

A Jalalabad, in Afghanistan, si è concluso l'attacco alla sede di Save the Children, presa di mira stamane da un commando di uomini armati e kamikaze. L'incursione si è conclusa dopo più di tre ore e con almeno un morto e 14 feriti, ha riferito il portavoce del governo provinciale all'AFP. "Dalle nostre informazioni iniziali, gli aggressori indossavano uniformi delle forze di sicurezza", ha aggiunto Ataullah Khogyani, sottolineando che al momento sono in corso le "operazioni di messa in sicurezza" dei locali e potrebbero portare alla scoperta di altre vittime. L'attacco era cominciato intorno alle 09:10 ora locale (l'alba in Italia) quando un kamikaze si era fatto esplodere all'entrata dell'edificio aprendo un varco dal quale era entrato nel compound un gruppo di terroristi. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it