Addio a Paolo Ferrari, attore, doppiatore e icona della tv in bianco e nero

Addio a Paolo Ferrari, attore, doppiatore e icona della tv in bianco e nero 
Foto: Camilla Morandi / AGF 
 Paolo Ferrari

È morto a Roma all'età di 89 anni Paolo Ferrari, grande attore di teatro e cinema e volto famosissimo della tv in bianco e nero. Il grande pubblico lo ricorda soprattutto per fortunate serie televisive come "Nero Wolfe" e per la pubblicità di un detersivo ("Signora vuole cambiare il suo fustino di Dash con due di altra marca?") entrata nella storia di Carosello- Nato nel 1929 a Bruxelles, dove il padre era console, Ferrari è stato anche un ottimo doppiatore e ha lavorato al fianco di registi del calibro di Blasetti, Zeffirelli e Petri.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it