Acqua: Lorenzin, a dicembre direttiva Ue che uniforma parametri Pfas

Acqua: Lorenzin, a dicembre direttiva Ue che uniforma parametri Pfas

A dicembre l'Ue dovrebbe approvare una direttiva per uniformare i parametri per la presenza di sostanze perfluoalchiliche (Pfas) nelle acque: lo ha reso noto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, nel corso delle comunicazioni sulle iniziative prese in merito ai livelli anomali di Pfas presenti nelle acque di alcune province del Veneto  occidentale. "Su nostra richiesta", ha spiegato il ministro, "è stato avviato un percorso che porterà alla collaborazione tra la Commissione Europea e l'Organizzazione Mondiale della Sanita' che porterà ad una direttiva, che aspettiamo nel mese di dicembre, che fisserà dei parametri europei. Io mangio e bevo prodotti che vengono da tutta Europa e quindi la presenza o meno di alcune cose deve essere uguale in tutto il continente". Poi ha replicato al governatore del Veneto, Luca Zaia: "Polemica inutile".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it