Una mappa ha raccolto 59 centri dell'innovazione italiana 

Quali sono i centri che fanno crescere le startup in Italia? Aifi li ha raccolti regione per regione in una mappa

Una mappa ha raccolto 59 centri dell'innovazione italiana 

E' nata dopo una serie di incontri che il consiglio direttivo AIFI, l'associazione italiana del venture capital, ha fatto con i vari centri dell'innovazione nazionale. E' una mappa, che li raccoglie. Quanti sono? Ne sono segnati 59. Regione per regione. Non è di facilissima fruizione, ma ingrandendola ce la si può fare. Sono i centri che hanno partecipato agli incontri dell'Aifi, e all'appello mancano alcuni centri importanti come LuissEnlabs e PiCampus a Roma, o M31 a Padova. 

Ad ogni modo gli incontri sono stati una cinquantina: incubatori, centri di ricerca e di trasferimento tecnologico, parchi scientifici e università tecniche. Obiettivo metterli in contatto con i soci AIFI dedicati al venture capital e trovare sinergie comuni per far crescere una cultura dell’innovazione. Gli incontri sono nati dalla volontà di comunicare le opportunità offerte da Itatech, la piattaforma nata grazie all’iniziativa congiunta di Cassa depositi e prestiti (Cdp) e Fondo Europeo per gli Investimenti e dedicata al finanziamento dei processi di trasferimento tecnologico. 

@arcangelorociola