Sport Senators

  • Enrico Maida avrebbe voluto fare il montatore cinematografico ma incappò nell'unico film sbagliato del grande Pietro Germi. Ripiegò quindi sul giornalismo: inviato del Giornale di Montanelli, caporedattore della Gazzetta dello Sport, vicedirettore del Corriere dello Sport e, per finire, responsabile dello sport del Messaggero. Attualmente giocatore di bridge.

  • Luca Chiabotti pensava di fare l'allenatore quando gli venne chiesto di commentare il debutto della pallacanestro agli albori delle televisioni private. Da allora, 10 anni al fianco del grande Aldo Giordani, poi quasi 30 alla Gazzetta dello Sport come prima firma del basket. Sempre divertendosi, come adesso.

  • Da firme storiche della Gazzetta dello Sport abbiamo convogliato la nostra esperienza da inviati a Olimpiadi, Mondiali e massimi avvenimenti, riportando un po’ di sapere e di ricordi. Il nostro sito web, Sportsenators.it, presente anche sui principali social, approfondisce l’oggi in modo originale, partendo dal passato per arrivare al futuro. E, con le rubriche-vetrina “La testimonianza” e “Lo sport per tutti” dà voce agli attori diretti.

Nuove stelle e vecchie glorie, chi vincerà gli Us Open? 

Ci piacerebbe tanto veder spuntare una nuova stella, ma vediamo piuttosto farsi avanti qualche giocatore di mezzo, un Marco Cecchinato per esempio, ma in realtà sembrano terreno di conquista soprattutto per il ritrovato Djokovic

La favola di Cecchinato 


La favola di Ceck somiglia a quella di Guga Kuerten, oggi l’italiano che non ha paura sfida Djokovic guardando oltre i quarti di Parigi