Ozpetek, Salvatores, Verdone, Ligabue, Virzì: i campioni in pista dopo Natale

Per effetto di una programmazione insolita arrivano in sala nel giro di un mese alcune delle pellicole italiane più attese

Ozpetek, Salvatores, Verdone, Ligabue, Virzì: i campioni in pista dopo Natale

Il cinema italiano si prende la sua rivincita a Natale. Il film di Fausto Brizzi 'Poveri ma ricchissimi' con Christian De Sica e Enrico Brignano incassa più di tutti al box office (916mila euro), battendo 'Star Wars - Gli ultimi Jedi', Julia Roberts ('Wonder'), Kenneth Branagh ('Assassinio sull'Orient Exptess'), doppiando l'antagonista cinepanettone 'Natale da Chef' di Neri Parenti con l'ex sodale Massimo Boldi e portando il bottino complessivo a 2,874 milioni. E il totale è destinato a crescere ancora nei prossimi giorni e forse a scalzare l'unico film italiano nella top ten degli incassi dell'anno, 'The Place' di Paolo Genovese (4,3 milioni) LEGGI ARTICOLO, anche se sono lontani i fasti di 'L'ora legale' e 'Mister Felicità' che hanno superato i 10 milioni la stagione scorsa.

In arrivo 11 film italiani

Per il nostro cinema, comunque, in attesa dell'elisir-Franceschini che con la nuova legge sul cinema dovrebbe rilanciare il settore, sono in arrivo nelle prossime settimane ben undici pellicole. Una programmazione post-natalizia insolita e numerosa come mai prima d'ora.

Cortellesi-Albanese Vs Mezzogiorno-Borghi

Si parte il 28 dicembre con il divertente 'Come un gatto in Tangenziale' di Riccardo Milani con Antonio Albanese e Paola Cortellesi (Vision Distribution) LEGGI ARTICOLO e il raffinato 'Napoli Velata' di Ferzan Ozpetek con Giovanna Mezzogiorno, Alessandro Borghi, Anna Bonaiuto, Isabella Ferrari, Lina Sastri, Peppe Barra, Luisa Ranieri, Biagio Forestieri, Maria Pia Calzone (Warner Bros Pictures Italia) LEGGI ARTICOLO.

Un supereroe italiano

Il 4 gennaio è la volta di Gabriele Salvatores con sequel del suo supereoe ragazzino, 'Il ragazzo invisibile - Seconda generazione' con Ludovico Girardello, Ksenia Rappoport, Galatea Bellugi e Ivan Franek (Indigo Film con Rai Cinema - 01 distribution) LEGGI ARTICOLO.

Ozpetek, Salvatores, Verdone, Ligabue, Virzì: i campioni in pista dopo Natale

Verdone Vs Leo Da Vinci

Due le pellicole in sala dall'11 gennaio: 'Benedetta follia' di Carlo Verdone con protagonisti Carlo Verdone, Ilenia Pastorelli e nel cast Maria Pia Calzone, Lucrezia Lante della Rovere e Paola Minaccioni (Filmauro e Universal Pictures International Italy) e 'Leo Da Vinci: Missione Monna Lisa', film di animazione di Sergio Manfio (Videa).

Rovazzi-Zingaretti Vs Mirren-Sutherland

Il 18 gennaio è la volta di Gennaro Nunziante che, abbandonato per ora Checco Zalone, arriva in sala con 'Il vegetale' con Fabio Rovazzi, Luca Zingaretti, Ninni Bruschetta, Paola Calliari, Rosy Franzese (The Walt Disney Company Italia) e dell'attesissimo 'american movie' di Paolo Virzì, 'Ella & John' ('The Leisure Seeker') con Helen Mirren e Donald Sutherland (01 Distribution).

Ligabue Vs Lello Arena

Altro film molto atteso è quello di Luciano Ligabue che torna alla regia dopo 16 anni con 'Made in Italy' interpretato Stefano Accorsi, Fausto Sciarappa, Kasia Smutniak, Tobia De Angelis (Medusa Film) in sala il 25 gennaio in contemporanea con 'Finalmente sposi' di Lello Arena con gli Arteteca (Lucky Red).

Guadagnino, l'Italia sogna l'Oscar

Esce lo stesso giorno anche 'Chiamami con il tuo nome' ('Call me by your name'), film di Luca Guadagnino con Armie Hammer, Timothe'e Chamalet, Michael Stuhlbarg, Amira Casar e Esther Garrel che potrebbe correre per l'Oscar le cui nomination saranno annunciate due giorni prima (Sony - Warner Bros Pictures Italia).

Miniero debutta a febbraio

Chiude il gruppone degli italiani il nuovo film di Luca Miniero, 'Sono tornato', con Massimo Popolizio, Frank Matano, Stefania Rocca (Vision Distribution) in sala il 1.mo febbraio. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it