Non solo glifosato. Una nuova sinistra luce sui diserbanti

Nuovi studi dimostrano che i pesticidi hanno effetti letali sulle cellule umane ancor più del loro semplice principio attivo

Non solo glifosato. Una nuova sinistra luce sui diserbanti
 Afp
 Pesticidi agricoltura

Il moto perpetuo della diatriba tra multinazionali della chimica e consumatori sugli effetti tossici dei diserbanti non si placa. Recenti studi scientifici condotti dall'US National Toxicology Program hanno mostrano che i diserbanti formulati hanno effetti tossici sulle cellule umane.

Non solo glifosato. Una nuova sinistra luce sui diserbanti
 Pesticidi agricoltura (pixabay)

I test della NTP sono stati richiesti dall'Environmental Protection Agency (EPA) dopo che l'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) nel 2015 ha classificato il glifosato come probabile cancerogeno per l'uomo. L'IARC aveva anche palesato le preoccupazioni che i prodotti formulati, che combinano il glifosato con altri ingredienti, fossero ancora più tossici del principio attivo.

Il terribile sospetto sui diserbanti

Difatti, i ricercatori che hanno compiuto le analisi hanno scoperto che alcuni famosi prodotti di diserbo, come il Roundup ampiamente usato dalla Monsanto, sono potenzialmente più tossici per le cellule umane di quanto il loro principio attivo sia di per sé. Questi diserbanti "formulati" sono comunemente usati in agricoltura così come nelle diffuse pratiche di giardinaggio privato e pubblico.

Peggio del glifosato

Monsanto ha introdotto il suo marchio Roundup basato sul glifosato nel 1974 con un mercato mondiale valutato a circa 9 miliardi di dollari.

Non solo glifosato. Una nuova sinistra luce sui diserbanti
 Afp
 glifosato

Mike DeVito, il direttore del Laboratorio di tossicologia che ha realizzato lo studio, ha dichiarato al quotidiano Guardian che, nonostante le ricerche siano in itinere, i primi risultati sono chiari. Le formulazioni sono molto più tossiche del glifosato. Gli effetti sembrano agire sulla vitalità cellulare alterando il ruolo funzionale delle membrane cellulari. Anche se questi risultati temporanei non sono ancora la prova che le formulazioni causino il cancro o altre malattie.

Ora si attendono altri test

Mentre il lavoro mostra una maggiore tossicità delle formulazioni e mostra che uccidono le cellule umane, ancora non ci sono prove sufficienti riguardo una constatazione della IARC secondo cui il glifosato e/o le sue formulazioni inducono uno stress ossidativo verso il cancro. Si attendono altri test, compresi quelli che valutano l’impatto tossico sul materiale genetico di una cellula, per contribuire ad aumentare la comprensione dei rischi.

Non solo glifosato. Una nuova sinistra luce sui diserbanti
 Africa agricoltura raccolto (Afp)

Il muro di gomma del segreto aziendale

Uno dei grossi problemi che i ricercatori hanno dovuto affrontare è quello del segreto aziendale sugli ingredienti miscelati con glifosato nei loro prodotti finali. Per questo motivo i test sono stati realizzati prelevando campioni dagli scaffali dei negozi. La Monsanto afferma che la sicurezza dei suoi erbicidi è supportata da uno dei più vasti database mondiali sulla salute umana e sull'ambiente mai compilato per un pesticida.

Non solo glifosato. Una nuova sinistra luce sui diserbanti
 cellule tumorali tumore cancro - afp

Il rapporto della Monsanto

Basta curiosare nel “dettagliato” rapporto di 43 pagine della società per capire che ci troviamo dinanzi ad uno dei tanti esempi di letteratura grigia, vale a dire un documento pubblico che non è passato attraverso il vaglio di una attenta revisione scientifica.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.