Nel diario di bordo di oggi, il libro di Renzi #Avanti. Ne sentiremo parlare molto

Nel diario di bordo di oggi, il libro di Renzi #Avanti. Ne sentiremo parlare molto
“Notte di rilettura, come ai tempi dell'università. 238 pagine e 6 caffè dopo, ci siamo. #Avanti esce la prossima settimana”. Il tweet del segretario del PD Matteo Renzi arriva prima delle 8 del mattino. C’è allegata una foto: si vedono sei tazzine usate, sei penne, tre evidenziatori di colori diversi, un temperamatite (ma nessuna matita), l’orologio (si vede solo il cinturino di pelle), il personal computer cromato della sua marca preferita (che non giustamente si vede), due pile di fogli (probabilmente le bozze del libro). Più che una foto, sembra un set fotografico. Sicuramente “Avanti” farà discutere e già nei prossimi giorni con le inevitabili anticipazioni orienterà il dibattito politico (e domani intanto l’attesa direzione di PD).
 

Per il resto, ecco le nove principali cose da seguire oggi.
  • Al Senato è battaglia sul codice antimafia (inviso a parte del centro destra, ma criticato anche da Cantone), e sullo Ius Soli (su cui il PD vorrebbe mettere la fiducia). 
  • Beppe Grillo e Silvio Berlusconi sono a Roma. 
  • Nel pomeriggio il ministro Minniti informa le Camere sulla situazione dei migranti (domani vertice EU a Tallinn).
  • La Volvo dal 2019 farà tutte auto con motore elettrico.
  • Il presidente Usa Donald Trump sbarca a Varsavia accolto con tutti gli onori mentre si alza la temperatura dello scontro con la Corea del Nord.
  • Il piccolo Charlie Gard è diventato un caso diplomatico fra Italia e Regno Unito: dopo intervento del Vaticano, oggi è prevista una telefonata del ministro Alfano al suo pari grado britannico. 
  • Consip, cosa cambia dopo la perquisizione in casa del giornalista Marco Lillo, autore dello scoop sull’inchiesta.
  • Banche, Mps è a posto dopo ok dell’Europa (ma con un costo esuberi e filiali chiuse non banale); prosegue esame decreto banche venete alle Camere. 
  • Nel pomeriggio il funerale di Paolo Villaggio dalla Casa del Cinema di Roma, in diretta anche su Agi.it