Diario di bordo. G iornata cominciata con una buona notizia 

Diario di bordo. G iornata cominciata con una buona notizia 

La dinamica attorno alla gestione dei beni del capomafia Totò Riina, colpito oggi da un sequestro del Ros, per i carabinieri "rappresenta un ulteriore elemento sintomatico di come l'anziano e malato capo di Cosa nostra, nonostante la lunga detenzione, sia riuscito nel tempo ad imporre il proprio volere riguardo dinamiche criminali non solo interne al mandamento di Corleone, ma anche nei più generali assetti di Cosa nostra". La giornata inzia con una buona notizia - il sequestro di un presunto tesoro riconducibile a Totò Riina di una valore stimato di un milione e mezzo di euro, più che un tesoro insomma un tesoretto -; e con questa considerazione dei carabinieri, ripresa in un lancio di AGI delle 7 del mattino, sul ruolo che il vecchio capomafia continua ad avere. Sono trascorsi quaranta giorni da quando una decisione della Corte di Cassazione aprì un dibattito sulla opportunità di concedere o meno gli arresti domiciliari a Riina.

Ecco le altre 11 cose da seguire oggi.

  • Il presidente della Repubblica Mattarella visita la sede operativa della Guardia Costiera e partecipa alla seduta straordinaria del CSM in ricordo del giudice Paolo Borsellino (ricorrono i 25 anni dalla strage di via D’Amelio).
  • Il ministro Minniti parla di incendi e migranti al question time alla Camera.
  • Matteo Renzi presenta il libro Avanti a Milano, Luigi di Maio a Bersaglio Mobile in tv da Mentana.
  • Il nuovo direttore generale della Rai Mario Orfeo alle 14 viene ascoltato in commissione di vigilanza.
  • Alla Camera il ministro Delrio potrebbe dare indicazioni sul futuro di Alitalia.
  • Ad Accumoli consegna delle soluzioni abitative di emergenza agli sfollati dopo il sisma del 24 agosto scorso.
  • Negli Stati Uniti tiene banco la rivelazione della cena Trump-Putin a margine del G20.
  • Nota a margine, secondo Bloomberg nonostante tutto la Clinton perderebbe ancora contro Trump, che invece soccomberebbe con Biden e Sanders.
  • Si attendono sviluppi per lo scandalo del coro di Ratisbona con gli abusi sessuali perpetrati per decenni (oggi a proposito una intervista illuminante di Tonia Mastrobuoni su Repubblica a una della vittime).
  • In Cina gli utenti di Whatsapp hanno dei problemi: è un blocco imposto dal governo?
  • In Svizzera il test di cittadinanza pare abbia domande a cui neanche uno svizzero doc saprebbe rispondere: vediamo quali.