Blog Italia

  • Piatti preferiti? Pizza, gelato e cibo giapponese. Insegno Food and Beverage Industry in inglese all'UNINT e sono specialista di Alta Qualificazione all'Università Roma Tre per il Corso di Cultura e Scienze Gastronomiche. Ho diretto per tre anni IED ROMA (Istituto Europeo di Design) e mi occupo di Food Design da 10 anni, sono un avvocato pentito, esperta di marketing digitale e comunicazione, ho lavorato in TIM e Poste Italiane e per 7 anni sono stata direttore Marketing e Comunicazione di Gambero Rosso e del Master in Giornalismo Enogastronomico. Ho fondato l'agenzia Food Confidential e ho diretto la Scuola di Cucina della rivista La Cucina Italiana del Gruppo Condé Nast a Milano. Autrice e conduttrice TV, Personal Branding Coach e Istruttore di Protocolli Mindfulness. Ho scritto un libro sui prodotti biologici e ho un figlio che vuole salvare il pianeta dall’inquinamento. 

Come si mangia l’olio. Un libro

Riduce i livelli di colesterolo nel sangue, previene le malattie cardiovascolari e l’ictus, ha un’azione antiossidante, contribuisce a prevenire l’arteriosclerosi, rallenta l’invecchiamento delle cellule e molto altro. Un manuale 

Gualtiero Marchesi, il mestiere di cuoco 

Ho incontrato il Maestro tante volte nel mio cammino nel mondo enogastronomico ed ho sempre avuto la sensazione di trovarmi davanti a una montagna di saggezza e cultura. Un uomo d’altri tempi, un uomo concreto che aveva visto l’Italia crescere e cambiare ma mai farsi veramente forte della propria cucina

Oltre il sushi c'è (molto) di più

In Italia il cibo etnico è in grande espansione: oltre 50 mila locali. Di gran moda il giapponese ma con un equivoco: a Roma un festival porterà in tavola una cucina ricchissima che non conosciamo

Le 54 migliori pizzerie d'Italia

E' uscita la nuova guida del Gambero Rosso: dal 2013 i pizzaioli eccellenti sono raddoppiati. Per il cibo più buono (e mangiato) del mondo è un momento d'oro. E voi, la sapete la differenza fra la pizza napoletana e quella italiana? 

Cheese, la rivoluzione politica del formaggio

Apre una edizione speciale della grande fiera di Slow Food sui prodotti caseari. Con una parole d'ordine: il formaggio si fa solo col latte crudo. Perché, come diceva Italo Calvino, "deve raccontare la diversità dei pascoli"