Blog Italia

  • Giornalista, autore e speaker radiofonico. La vittoria del premio internazionale di giornalismo “Maria Grazia Cutuli” lo condanna definitivamente alla professione. Collabora prima con Il Corriere della Sera e poi con Il Fatto Quotidiano. Conduce programmi radiofonici da circa dieci anni, ottenendo lo straordinario nonché insperato risultato di non essere mai stato denunciato. Ma non demorde. Quando non ascolta musica si annoia molto. 

L'ultimo album di Fedez è inequivocabilmente brutto 

L'artista dice di aver scritto l’album per esorcizzare le sue paranoie, ma le cose sono due: o manca proprio la profondità necessaria per manifestare le proprie sensazioni, oppure mancano proprio le sensazioni, le 'pare' da star di successo. Cioè fuffa.

Perché c'è bisogno di Luttazzi in Tv

Il direttore di Raidue, Carlo Freccero ha promesso di riportare sul piccolo schermo il comico di Satyricon e Decameron, inviso a tanti governi e politici al potere. Il suo ritorno sarebbe sì un segno del cambiamento. Se la sentiranno i nostri governanti di finire nei suoi monologhi?

I consigli di vita di J-AX, né guru, nè tuttologo

“Kent Brockman, quello che fa il telegiornale nei Simpson, ha una rubrica che si chiama My 2 cents, un’opinione non richiesta che vale quello che vale. Mi seguono in due milioni su Facebook, un pubblico ormai generalista, mi è sembrata un’occasione per diffondere le mie idee, a fin di bene. Poi la gente deciderà se sono consigli utili”. Il 27 uscirà il suo nuovo disco

Com'è il nuovo disco dei Muse, appena uscito

Quanto indietro bisogna andare per restare al passo? È questo che ci si chiede ascoltando il disco. Quanto è corretto per una band come i Muse inseguire le sonorità che più “vanno” invece di imporle?