Blog Italia

  • Emilio Santoro è un fisico nucleare. È stato Dirigente di Ricerca e Direttore Responsabile del Reattore Nucleare di Ricerca TRIGA da 1 MW del Centro Ricerche Enea Casaccia e poi consulente esterno ENEA. È autore di articoli scientifici tecnici su riviste nazionali e internazionali e anche di lavori a carattere divulgativo. Da circa vent’anni, è docente del corso: “Sicurezza nucleare. Aspetti tecnici e legislativi” presso la Scuola di Specializzazione in Fisica Medica dell’Università Tor Vergata di Roma. Si occupa di divulgazione scientifica da quasi quarant’anni, con seminari presso istituti scolastici e presso altre strutture, anche a livello nazionale.

    Ha partecipato e partecipa a manifestazioni scientifiche come Mantova Scienza, Festa di Scienza e Filosofia a Foligno, Festival della Fisica a Milano e a Roma. Nel 2005, anno internazionale della Fisica, in quello successivo e poi ancora nel 2019 con “Agorà Scienza”, ha curato e presentato alcuni progetti di divulgazione della fisica tramite diverse esperienze di “Teatro-Scienza”, allestite presso un teatro di Roma. È stato consulente scientifico della serie televisiva “fEASYca” – ideata e realizzata da due registi della RAI e patrocinata dall’ENEA, spesso ancora in programmazione sulla rete RAI Scuola – e della produzione cinematografica LOTUS per la realizzazione di un film che è andato in programmazione alla fine del 2021 nelle sale cinematografiche e poi su piattaforma streaming. Coltiva da sempre altri interessi, in campo artistico e letterario, con la pubblicazione di alcuni romanzi e di lavori teatrali che sono stati rappresentati in un teatro di Roma.

Il sogno di Prometeo

Costruito il primo magnete che abbraccerà il grande anello all’interno del quale dovrà accendersi il fuoco che produrrà energia dalla fusione nucleare di elementi leggeri (come l’idrogeno).