WIMBLEDON: MATCH RECORD SOSPESO DOPO 9,30 ORE, DOMANI SI RIPRENDE

WIMBLEDON: MATCH RECORD SOSPESO DOPO 9,30 ORE, DOMANI SI RIPRENDE

L'americano John Isner (25 anni, numero 19 del mondo) e il francese Nicols Mahut (28 anni, numero 40) sono da oggi entrati nella storia del tennis mondiale. Non per tornei vinti ma per aver giocato una partita - ma senza averla ancora conclusa - per oltre 9 ore e mezza. Il match infatti, iniziato martedi' e sospeso per una prima volta oscurita' al quarto set (6-4; 3-6; 6-7; 7-6) e' ripreso oggi ed e' stato nuovamente sospeso. Oggi i due hanno disputato un interminabile quinto set fatto di 118 game per 6 ore e mezza, fermandosi sul punteggio di 59 pari al quinto set. I due, sfiniti, si rivedranno domani sul prato per riprendere il match dove e' stato interrotto fino a quando uno dei due non conquistera' due game di vantaggio. Nei tornei del Grande Slam, infatti, al quinto set non si applica la regola del tie-break. Il precedente recordo era di 6,33 ore e apparteneva ai francesi Fabrice Santoro e Arnaud Clement al Roldn Garros nel 2004.

Giugno 2010



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it