WANDA (1970) - BARBARA LODEN (Fuori concorso)

WANDA (1970) - BARBARA LODEN (Fuori concorso)

Nella veste di regista e attrice, Barbara Loden interpreta la sfortunata Wanda, che si lascia alle spalle una vita convenzionale per girovagare lungo la strada fino a tuffarsi in un accesso di frenesia criminale insieme a un truffatore da quattro soldi. A causa della sua aspirazione a essere riconosciuta dalla società e dagli uomini, Wanda resta vulnerabile e rimane sulla strada. Per Wanda, Barbara Loden è stata ispirata da un articolo su Wanda Goranski, autrice di una rapina in banca che di fronte al verdetto della corte ha ringraziato il giudice per la condanna a vent’anni di detenzione. In occasione della prima uscita nel 1970, il film ha sollevato dibattiti sulla differenza di genere innescando una discussione tra le donne della classe operaia e quelle all’avanguardia del movimento femminista, molto prima che le problematiche del femminismo si diffondessero su vasta scala. Con il suo intenso realismo, Wanda è stato uno dei debutti registici più formidabili del cinema indipendente, ma pur avendo ottenuto il Premio della Critica alla Mostra del Cinema di Venezia del 1970, in patria il film ha riscosso scarso successo e la sua reputazione è migliorata solo negli ultimi anni. In seguito alla chiusura di un laboratorio, l’UCLA Film & Television Archive ha riportato alla luce le pizze originali di Wanda che rischiavano di venire scartate e distrutte. Grazie ai fondi della Film Foundation e in collaborazione con la Cinetech e con la Ascent Media, gli originali da 16mm sono stati trasposti su pellicola da 35mm e le sezioni danneggiate sono state restaurate con tecniche digitali. In considerazione del budget limitato del film, determinate scelte produttive sono state lasciate inalterate per trasmettere l’essenza stilistica da film-verità. L’ampio e meticoloso restauro sonoro è stato effettuato in collaborazione con la Audio Mechanics e con la NT Picture and Sound. I materiali per la conservazione su pellicola da 35mm hanno permesso di ripristinare il mix audio e il rapporto d’aspetto originali. Grazie ai finanziamenti concessi da The Film Foundation e Gucci, e con la collaborazione di Cinetech e Ascent Media, l’UCLA Film & Television Archive ha ingrandito a 35mm gli originali in 16mm, restaurando le parti danneggiate con l’ausilio della tecnologia digitale.

2 settembre 14:30 - Sala Grande FUORI CONCORSO Wanda (1970) [Proiezione speciale] di Barbara Loden - Usa, 102'
v.o. inglese - s/t italiano
Barbara Loden, Michael Higgins, Jerome Thier, Jack Ford



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it