VIDEOGIOCHI: PAUL E RINGO LANCIANO IL GIOCO DEI BEATLES

VIDEOGIOCHI: PAUL E RINGO LANCIANO IL GIOCO DEI BEATLES

Un sogno che si avvera per le decine di milioni di fan dei Beatles: Paul McCartney e Ringo Starr hanno presentato a Los Angeles il primo videogioco che permettera' di rivivere i successi della band britannica e partecipare virtualmente ai loro concerti. Un'iniziativa rivolta soprattutto alle nuove generazioni e che rappresenta l'ennesima dimostrazione di come, a quasi 50 anni dal loro esordio, riescano ancora ad affascinare milioni di giovani in tutto il mondo.

Gli ultimi due 'sopravvissuti' dei 'Fab Four' hanno fatto una breve apparizione alla fiera del videogame insieme a Yoko Ono e Olivia Harrison, le vedove di John Lennon e George Harrison. "Il gioco ci piace", ha esordito McCartney, mentre Ringo Starr scherzava muovendosi a scatti: "Chi avrebbe mai pensato che saremmo finiti come degli androidi?". 'Rock Band', per consolle 'Xbox 360', 'PlayStation 3' e 'Nintendo Wii', uscira' in tutto il mondo il prossimo 9 settembre e rappresenta il primo passaggio dei Beatles su digitale: la band non permette infatti che le canzoni vengano scaricate da Itunes, il piu' celebre canale 'legale' di download di musica. La direzione di Microsoft ha annunciato che dalla consolle 'Xbox 360' sara' possibile scaricare in esclusiva la celebre canzone 'All You Need Is Love' e che i ricavi andranno all'associazione umanitaria 'Medici Senza Frontiere'. Tra gli scenari presenti nel videogioco, i maggiori concerti della band, tra cui quello di Tokyo e le sessioni musicali negli studi di registrazione. "E' un bel gioco, la grafica e' molto buona", ha spiegato Ringo Starr sorridendo, "siamo magnifici".

Giugno 2009