TURCHIA: GIOVANE LANCIA UNA SCARPA CONTRO DIRETTORE FMI

TURCHIA: GIOVANE LANCIA UNA SCARPA CONTRO DIRETTORE FMI

La protesta anti-globalizzazione e' riuscita a penetrare le rigide misure di sicurezza allestite a Istanbul in vista della riunione annuale del Fondo Monetario Internazionale, in programma la prossima settimana. Quasi  alla fine dell'intervento che il direttore generale dell'Fmi, il francese Dominique Strauss-Kahn, teneva all'universita' di Bilgi, una dei piu' importanti atenei della citta', uno studente gli ha lanciato una scarpa. L'oggetto contundente non e'  arrivato sul palco, tantomeno ha colpito il destinatario che comunque ha accolto la protesta con un sorriso: "Cos'e' questo? Una scarpa. Non e' propriamente carino farlo". Il ragazzo e' stato immediatamente trascinato via: mentre scandiva slogan contro il Fondo Monetario, un'istituzione che e' nel mirino dei movimenti no-global, le guardie di sicurezza lo hanno fermato, mentre una giovane tentava, senza successo, di srotolare uno striscione. Strauss-Khan ha minimizzato l'incidente: "E' molto  importante per noi avere un ambiente dove si possa dibattere liberamente. Gli studenti turchi sono stati molto educati ed almeno hanno atteso fino al termine della conferenza per lamentarsi", ha detto in un comunicato diffuso dal suo ufficio.     Il lancio della scarpa contro Strauss-Khan ricorda quello, ugualmente fallito, di un giornalista iracheno contro l'allora presidente Usa, George W. Bush.

Ottobre 2009

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it