Trenord, Codici: c'e' tempo ancora un mese per aderire alla Class Action

Gia' 700 pendolari hanno firmato il mandato per ottenere il risarcimento dalla societa'

Manca poco piu' di un mese e la class action attivata dall'associazione dei consumatori Codici contro Trenord prendera' il via.
Gia' 700 pendolari hanno firmato il mandato e spedito la copia del loro abbonamento ferroviario. L'obiettivo e' ottenere un reale risarcimento per quei dieci giorni di inferno passati al gelo.
Come i passeggeri ricorderanno, nel dicembre 2012, il sistema a societa' di trasporto ferroviario regionale ando' in tilt. 700mila pendolari furono travolti da una serie di disagi: attese infinite, cancellazioni, convogli affollati come carri bestiame.
Per riparare, l'azienda a inizio 2013 diede agli abbonati un bonus pari al 25% di sconto sul mensile di febbraio e sulle corse singole.
"Un risarcimento ridicolo - affermano il segretario nazionale di Codici, Ivano Giacomelli, e il segretario regionale di Codici Lombardia, Davide Zanon - a cui rispondiamo con una class action".
La scadenza per aderire e' fissata al 20 ottobre 2014. Per partecipare, basta compilare il modulo scaricabile dal sito di Codici, www.codici.org, da spedire, insieme alla copia dell'abbonamento al servizio, in originale via posta o a mano al nostro sportello in Via Bezzecca, 3 a Milano.   
Per ricevere ulteriori informazioni e' possibile contattare il numero 02.36503438 o scrivere a codici.lombardia@codici.org.