TLC: NOKIA ENTRA NEL MERCATO DEI PC CON IL PRIMO NETBOOK

TLC: NOKIA ENTRA NEL MERCATO DEI PC CON IL PRIMO NETBOOK

Il primo produttore mondiale di telefoni cellulari sbarca nel mercato dei laptop. Proprio mentre la Apple fa il percorso inverso, entrando nel mercato dei telefonini con l'iPhone, la Nokia ha deciso di trasformare la collaborazione con la Microsoft nel trampolino di lancio per la nuova avventura dei netbook. La sfida e' notevole, vista la competizione accanita che domina il mondo dei personal computer, dove anche il colosso di Bill Gates deve fare i conti con la concorrenza: ma la rapida crescita del settore, soprattutto verso le nuove tecnologie che consentono la produzione di computer sempre piu' piccoli, leggeri e maneggevoli, ha convinto i manager a tentare il grande salto. "Siamo consapevoli del margine di profitto che domina nel mercato dei Pc", ha detto Kai Oistamo, leader dell'unita' telefonica di Nokia, "ma crediamo che ci sia la concreta possibilita' di portare una ventata d'aria fresca nel mondo dei pc". Questa convinzione, secondo Oistamo, deriva dalla nuova generazione di batterie che la Nokia ha sviluppato, capaci di mantenere la connessione alla rete per lunghi periodi di tempo. Il primo netbook della nuova era computerizzata di Nokia e' il Booklet 3g: un computer dotato di processore Intel Atom e sistema operativo Microsoft, capace di offrire 12 ore di utilizzo continuo. Il tutto in appena 1,25 chili di peso.

Il netbook Nokia sara' in grado di utilizzare diverse funzioni base del pacchetto Microsoft e, naturalmente, navigare in Internet. Prezzo e disponibilita' del prodotto saranno rese note dal 2 settembre, ma intanto gli analisti si pongono una domanda precisa: quanto riuscira' a differenziarsi il pupillo della Nokia dagli altri concorrenti? Come sottolinea Carolina Milanesi, analista di Gartner, "se ci riusciranno otterranno un vantaggio competitivo, in un mercato gia' molto affollato". Cio' che spinge la Nokia a lanciarsi in quest'avventura, va forse ricercato nei dati stimati dalla Idc: l'istituto di ricerca del mercato ha calcolato che il mercato dei laptop crescera' quest'anno al ritmo del 127% (oltre 26 milioni di nuove unita' in circolazione), contro un mercato dei personal computer pressoche' piatto e una frenata del 10% nel comparto della telefonia cellulare. Una fonte vicina alla Nokia ha affermato che il nuovo prodotto, che verra' presentato il 2 settembre, sfruttera' il nuovo sistema operativo Microsoft 7: il colosso di Bill Gates aveva d'altronde annunciato per il 22 ottobre il lancio di una versione semplificata del sistema operativo, pensata proprio per i netbook. Voci non confermate, inoltre, affermano che la taiwanese Compal, seconda compagnia al mondo per produzione di personal computer, ha gia' proposto alla Nokia diversi modelli da sviluppare insieme, forse in outsorcing. Ma la casa produttrice finlandese ha rifiutato di commentare tali indiscrezioni.

Agosto 2009

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it