TIME: LULA IL PIU' INFLUENTE DEL MONDO, OBAMA SOLO QUARTO

TIME: LULA IL PIU' INFLUENTE DEL MONDO, OBAMA SOLO QUARTO

A sorpresa e' il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva l'uomo piu' influente del mondo del 2010 secondo Time. Solo quarto l'omologo statunitense Barack Obama, preceduto addirittura dal suo capo di Stato maggiore, l'ammiraglio Mike Mullen. Al secondo posto l'amministratore delegato del colosso dell'informatica taiwanese Acer, J.T.Wang. Nel profilo del presidente brasiliano, scritto da Michael Moore, si esalta la sua capacita' di spingere con programmi sociali il Brasile nel primo mondo "mentre gli Stati Uniti - osserva polemicamente il regista non meno tenero con l'amministrazione Obama di quanto fosse feroce con quella Bush -  sembrano sempre piu' il terzo".

Nella top ten dei "leader" ci sono anche il direttore del Fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn, il presidente della Camera, la democratica Nancy Pelosi e l'ex governatore dell'Alaska e candidata repubblicana alla vicepresidenza Sarah Palin. Nella classifica a parte riservata agli "eroi" in testa c'e' l'ex presidente americano Bill Clinton, per il suo ruolo svolto come inviato delle Nazioni Unite ad Haiti. Del tutto asente tra le 31 donne presenti, la moglie Hillary, l'attuale segretario di Stato americano. Tra gli artisti al primo posti la popstar Lady Gaga.

Aprile 2010



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it