Sintomi disturbo post-traumatico da stress legati a diabete 2

(AGI) - Washington, 8 gen. - Le donne che hanno il maggiornumero di sintomi del disturbo post-traumatico da stress (Ptsd)hanno quasi il doppio delle probabilita' di sviluppare anche ildiabete di tipo 2 rispetto alle donne non esposte a traumi.Almeno questo e' quanto emerso da uno studio della HarvardSchool of Public Health di Boston, pubblicato sulla rivistaJama Psychiatry. Per arrivare a queste conclusioni iricercatori hanno usato i dati del Nurses' Health Study II cheha coinvolto un totale di 49.739 donne. L'obiettivo era quellodi esaminare l'associazione tra sintomi del Ptsd e l'incidenzadel

(AGI) - Washington, 8 gen. - Le donne che hanno il maggiornumero di sintomi del disturbo post-traumatico da stress (Ptsd)hanno quasi il doppio delle probabilita' di sviluppare anche ildiabete di tipo 2 rispetto alle donne non esposte a traumi.Almeno questo e' quanto emerso da uno studio della HarvardSchool of Public Health di Boston, pubblicato sulla rivistaJama Psychiatry. Per arrivare a queste conclusioni iricercatori hanno usato i dati del Nurses' Health Study II cheha coinvolto un totale di 49.739 donne. L'obiettivo era quellodi esaminare l'associazione tra sintomi del Ptsd e l'incidenzadel diabete di tipo 2 nel corso di un periodo di follow-uplungo 22 anni. Durante questo periodo, 3.091 donne (6,2 percento) ha sviluppato il diabete di tipo 2. In particolare, ledonne con i sintomi del Ptsd hanno avuto una maggiore incidenzadi diabete tipo 2 rispetto alle donne che non sono statiesposti ad un evento traumatico. Ad esempio, ci sono stati 4,6casi di diabete di tipo 2 per 1000 persone all'anno tra ledonne con sei o sette sintomi del Ptsd; 3,9 casi tra le donnecon 4-5 sintomi; 3,7 casi tra le donne con 1-3 sintomi; 2,8casi tra le donne esposte a traumi, ma senza sintomi del Ptsd;e 2,1 casi tra le donne non esposte a traumi. "I nostririsultati hanno implicazioni per la ricerca e la pratica",hanno detto i ricercatori. "Ulteriori ricerche dovrannoidentificare - hanno continuato - i cambiamenti biochimici equelli comportamentali, come disturbi del sonno, che mediano ilrapporto tra il Ptsd e l'insorgenza del diabete di tipo 2. Unamigliore comprensione facilitera' gli interventi per prevenirequesta invalidante malattia". .