Scoperto legame tra esposizione amianto e fibrosi polmonare

(AGI) - Monaco, 9 set. - Una parte dei casi di fibrosipolmonare idiopatica puo' essere collegata all'esposizioneall'amianto. Almeno questo e' quanto emerso da uno studiodell'Imperial College di Londra, presentato in occasione delcongresso internazionale dell'European Respiratory Society, incorso a Monaco. Se questi risultati venissero confermati, leattuali strategie di trattamento potrebbero essere cambiate. Lostudio ha fornito nuovi dati sulla mortalita' per fibrosipolmonare idiopatica, per asbestosi e mesotelioma. L'asbestosie' il nome dato alla malattia polmonare sviluppata da personecon una storia nota di esposizione all'amianto. I sintomi e lecaratteristiche di questa malattia possono

(AGI) - Monaco, 9 set. - Una parte dei casi di fibrosipolmonare idiopatica puo' essere collegata all'esposizioneall'amianto. Almeno questo e' quanto emerso da uno studiodell'Imperial College di Londra, presentato in occasione delcongresso internazionale dell'European Respiratory Society, incorso a Monaco. Se questi risultati venissero confermati, leattuali strategie di trattamento potrebbero essere cambiate. Lostudio ha fornito nuovi dati sulla mortalita' per fibrosipolmonare idiopatica, per asbestosi e mesotelioma. L'asbestosie' il nome dato alla malattia polmonare sviluppata da personecon una storia nota di esposizione all'amianto. I sintomi e lecaratteristiche di questa malattia possono essere identichealla fibrosi polmonare idiopatica. Attuamente le persone conasbestosi non vengono sottoposte ai nuovi trattamenti per lafibrosi polmonare idiopatica, nonostante questi trattamentifunzionino contro quest'ultima malattia. I ricercatori,inoltre, hanno suggerito che una parte dei casi di fibrosipolmonare idiopatica possono essere dovuti all'esposizioneall'amianto, anche se inconsapevolmente. Gli studiosi hannoanalizzato i tassi di mortalita' per fibrosi polmonareidiopatica, asbestosi e mesotelioma in tutta l'Inghilterra e ilGalles. L'analisi ha rivelato correlazioni nazionali eregionali tra le tre malattie, il che supporta la teoria cheuna percentuale di casi di fibrosi polmonare idiopatica sianodovuti a una sconosciuta esposizione all'amianto. Sono statiinoltre rilevati alti tassi di mortalita' per fibrosi polmonareidiopatica in particolari regioni del Nord Ovest e del Sud-Estdell'Inghilterra, cioe' aree potenzialmente esposte allapolvere di amianto. "I risultati sono coerenti con l'ipotesiche la proporzione di casi IPF (fibrosi polmonare idiopatica) -ha detto Carl Reynolds, autore dello studio - sono suscettibilidi essere causati da un'ignota esposizione all'amianto. Sononecessarie ulteriori ricerche in questo settore, in particolarenei pazienti con esposizione nota all'amianto che non sonoattualmente considerati candidati per i nuovi trattamenti perIPF". (AGI).