Ricerca di ambizione e potere aumenta rischio problemi cardiaci

(AGI) - New York, 20 mar. - Sara' pure una buona strategia perfar progredire la propria carriera, ma l'essere troppoambiziosi potrebbe anticipare la morte. La sete di potere, chespesso porta anche a una maggiore aggressivita' nei confrontidegli altri, aumenta infatti il rischio di sviluppare problemicardiaci. Almeno questo e' quanto scoperto da un gruppo diricercatori della University of Utah (Usa), in uno studiopresentato al meeting annuale dell'American PsychosomaticSociety. La ricerca ha coinvolto 500 studenti universitari,intervistati nel corso di quattro studi che avevano l'obiettivodi valutare gli effetti della personalita' sulla salute. I

(AGI) - New York, 20 mar. - Sara' pure una buona strategia perfar progredire la propria carriera, ma l'essere troppoambiziosi potrebbe anticipare la morte. La sete di potere, chespesso porta anche a una maggiore aggressivita' nei confrontidegli altri, aumenta infatti il rischio di sviluppare problemicardiaci. Almeno questo e' quanto scoperto da un gruppo diricercatori della University of Utah (Usa), in uno studiopresentato al meeting annuale dell'American PsychosomaticSociety. La ricerca ha coinvolto 500 studenti universitari,intervistati nel corso di quattro studi che avevano l'obiettivodi valutare gli effetti della personalita' sulla salute. Iricercatori hanno inoltre monitorato la pressione sanguigna di180 studenti nel corso di conversazioni stressanti avute congli altri. Ebbene, dai risultati e' emerso che i soggetti conuna personalita' "ostile-dominante" avevano una pressionesanguigna piu' elevata quando interagivano con un loro paridominante. Questo, secondo gli scienziati, esporrebbe lepersone con una personalita' piu' aggressiva e ambiziosa asoffrire di diversi problemi cardiaci che possono portare amorte prematura.