PERU': PIPISTRELLI VAMPIRI ATTACCANO 500 PERSONE, MORTI 4 BIMBI

PERU': PIPISTRELLI VAMPIRI ATTACCANO 500 PERSONE, MORTI 4 BIMBI

Pipistrelli vampiri hanno attaccato 500 persone causando la morte di quattro bambini nell'Amazzonia peruviana. Gli attacchi sono avvenuti nel villaggio di Uraqusa, nel nord-est del Paese, dove vive la tribu' indigena Aguajun. Le vittime sono state uccise dalla rabbia e le autorita' hanno inviato ai capi tribu' forniture mediche e vaccini. Il ministero della Salute ha riferito che il 97% delle persone morse dai pipistrelli vampiri e' stato gia' vaccinato. Alcuni abitanti hanno rifiutato il vaccino. Nelle ultime settimane nell'isola di marajo', alla foce del Rio delle Amazzoni, sono morte 15 persone tra cui un bambino.

Agosto 2010



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it