OVSYANKI (SILENT SOULS) - ALEKSEI FEDORCHENKO -  (Venezia 67)

OVSYANKI (SILENT SOULS) - ALEKSEI FEDORCHENKO -  (Venezia 67)

Alla morte dell’adorata moglie Tanya, Miron chiede al suo migliore amico, Aist, di aiutarlo a dirle addio secondo i rituali della cultura Merya, un’antica tribù ugro-finnica del lago Nero, pittoresca regione della Russia centro-occidentale. Nonostante la popolazione Merya sia stata assorbita da quella russa nel XVII secolo, i suoi miti e tradizioni si sono perpetuati nella vita moderna. I due uomini partono per un viaggio che li porterà per migliaia di chilometri attraverso terre sconfinate. Assieme a loro, due piccoli uccelli in gabbia. Lungo la strada, Miron condivide i ricordi più intimi della sua vita coniugale. Ma quando raggiungono le rive del lago sacro dove si separeranno definitivamente dal corpo, Miron si accorge di non essere stato il solo ad amare Tanya...

4 settembre 17:00 - Sala Grande 5 settembre 13:30 - PalaBiennale VENEZIA 67 Ovsyanki (Silent Souls) di Aleksei Fedorchenko - Russia, 75'
v.o. russo - s/t inglese/italiano
Igor Sergeyev, Yuriy Tsurilo, Yuliya Aug, Victor Sukhorukov



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it