Obesita': rischio raddoppiato se coniuge ingrassa

(AGI) - Washington, 21 ott. - Il matrimonio fa male alla linea.Quando infatti uno dei due coniugi inizia a mettere su peso,raddoppia il rischio obesita' del partner. Lo ha scoperto ungruppo di ricercatori della Johns Hopkins University diBaltimora in uno studio pubblicato sull'American Journal ofEpidemiology. Gli studiosi hanno seguito quasi 4mila coppiefino a 25 anni, a partire dal 1987 e 1989. Dopo un esameiniziale, sono state fatte tre visite di follow-up a tre annidi distanza, seguite poi da un ulteriore esame tra il 2011 e il2013. All'inizio dello studio, il 23

(AGI) - Washington, 21 ott. - Il matrimonio fa male alla linea.Quando infatti uno dei due coniugi inizia a mettere su peso,raddoppia il rischio obesita' del partner. Lo ha scoperto ungruppo di ricercatori della Johns Hopkins University diBaltimora in uno studio pubblicato sull'American Journal ofEpidemiology. Gli studiosi hanno seguito quasi 4mila coppiefino a 25 anni, a partire dal 1987 e 1989. Dopo un esameiniziale, sono state fatte tre visite di follow-up a tre annidi distanza, seguite poi da un ulteriore esame tra il 2011 e il2013. All'inizio dello studio, il 23 per cento degli uomini eil 25 per cento delle donne erano obesi. Gli uomini non obesi,le cui mogli sono diventate obese, sono risultati avere il 78per cento di probabilita' in piu' di seguire l'esempio delpartner. Mentre quando e' l'uomo a diventare obeso la donna haun rischio dell'89 per cento piu' elevato di fare altrettanto."Questo suggerisce che i cambiamenti in uno dei coniugi siriflettono anche sull'altro coniuge, probabilmente a causa disimili cambiamenti nella dieta, nell'attivita' fisica e dialtri comportamenti che hanno un impatto sull'obesita'", hadetto Laura Cobb, che ha coordinato lo studio. I ricercatorisperano che i risultati dello studio contribuiscano amigliorare l'efficacia delle misure di prevenzionedell'obesita'. .