Nutrizione: la dieta mediterranea allunga la vita

(AGI) - Londra, 3 dic. - La dieta mediterranea allunga la vitaperche' associata a telomeri piu' lunghi, importantibiomarcatori dell'invecchiamento. Almeno questo e' quantoemerso da uno studio del Brigham and Women Hospital, pubblicatosul 'British Medical Journal'. I telomeri sono sequenze di Dnache proteggono le estremita' dei cromosomi, che si accorcianoogni volta che una cellula si divide. Telomeri piu' corti sonostati associati con una riduzione dell'aspettativa di vita econ un aumento del rischio di sviluppare malattie legateall'invecchiamento della popolazione, mentre i telomeri piu'lunghi sono stati collegati a una maggiore longevita'. Studiprecedenti

(AGI) - Londra, 3 dic. - La dieta mediterranea allunga la vitaperche' associata a telomeri piu' lunghi, importantibiomarcatori dell'invecchiamento. Almeno questo e' quantoemerso da uno studio del Brigham and Women Hospital, pubblicatosul 'British Medical Journal'. I telomeri sono sequenze di Dnache proteggono le estremita' dei cromosomi, che si accorcianoogni volta che una cellula si divide. Telomeri piu' corti sonostati associati con una riduzione dell'aspettativa di vita econ un aumento del rischio di sviluppare malattie legateall'invecchiamento della popolazione, mentre i telomeri piu'lunghi sono stati collegati a una maggiore longevita'. Studiprecedenti hanno mostrato come lo stress e l'infiammazioneportano a un piu' rapido accorciamento dei telomeri. Ora ilnuovo studio dimostra l'esistenza di un legame anche tra dietamediterranea e lunghezza dei telomeri. I ricercatori hannocoinvolto nello studio 4.676 donne sane cui e' stata misuratala lunghezza dei telomeri e cui e' stato chiesto di compilareun questionario relativo all'alimentazione seguita. Ebbene, iricercatori hanno scoperto che una maggiore aderenza alla dietamediterranea, e che anche piccoli cambiamenti nella dieta, sonoassociati con telomeri piu' lunghi. "I nostri risultati hannodimostrato che, nel complesso, un'alimentazione sana e'associata con telomeri piu' lunghi. Tuttavia, l'associazionepiu' forte e' stata osservata tra le donne che hanno aderitoalla dieta mediterranea", ha concluso Marta Crous-Bou, autriceprincipale dello studio. .