MY NAME IS KHAN

MY NAME IS KHAN

Rizvan Khan, indiano mussulmano emigrato a San Francisco, affetto da una forma lieve di autismo. Naïf e simpatico, sposa Mandira, ragazza madre di religioneinduista, ma la tragedia delle Torri Gemelle cambierà il comportamento degli americani nei loro confronti.

31 ottobre - 19:30 Auditorium Sala Petrassi
India, 2010 - 128’ Regia Karan Johar

Prima della proiezione inconro con SHAH RUKH KHAN. L’attore indiano Shah Rukh Khan, dettoKing Khan, al Festival con il film My name is Khan di Karan Johar, saràprotagonista di un incontro con il pubblico.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it