MOGLIE ROONEY VUOLE IL DIVORZIO, LUI ANDRA' ALL'ESTERO?

MOGLIE ROONEY VUOLE IL DIVORZIO, LUI ANDRA' ALL'ESTERO?

Wayne Rooney verso il divorzio dalla moglie e, forse, anche dal Manchester United. Secondo il "Sun", Coleen non e' disposta a perdonare i tradimenti dell'attaccante del Manchester United con una prostituta. E la vicenda rischia di ripercuotersi anche sulla carriera di Rooney: lo stesso tabloid inglese ha rivelato che da due settimane il bomber deve incontrarsi con il direttore sportivo dei Red Devils, David Gill, per discutere un prolungamento del contratto in scadenza a meta' 2012. Ma proprio il recente scandalo a luci rosse potrebbe indurre Rooney a non prolungare per potersi trasferire l'anno prossimo all'estero, lontano da scandali e polemiche. L'operazione potrebbe andare in porto a un prezzo contenuto, visto che sarebbe a 12 mesi dalla scadenza. Ultimamente Cristiano Ronaldo aveva gia' invitato l'attaccante a raggiungerlo al Real Madrid.

Intanto il "Sun" ha riferito che Coleen Rooney si e' rifugiata nella casa dei suoi genitori a Liverpool e ha rifiutato un incontro al marito, disposto a rientrare dal ritiro dell'Inghilterra a Basilea per chiederle scusa. "Non ho piu' bisogno di te, non ti voglio vedere mai piu', vattene e gioca a pallone", gli avrebbe detto Coleen.

settembre 2010



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it