MALTEMPO: VIABILITA' ITALIA, ANCORA NEVE FORTE NELLE PROSSIME ORE

(AGI) - Roma, 10 feb. - E' proseguita durante la nottel'attivita' di monitoraggio di Viabilita' Italia, riunitaininterrottamente dal 31 gennaio, sulle condizioni dellacircolazione sulla rete viaria nazionale, soggetta alledifficili condizioni meteo che stanno interessando il Paese eche persisteranno con la stessa intensita' ancora per leprossime ore. Alla luce di questo si rinnova l'invito agliautotrasportatori di rinviare gli spostamenti sino a quando,nei prossimi giorni, le condizioni meteo sulla penisola non sisaranno ristabilite; cio' anche in funzione dei provvedimentiinterdittivi della circolazione per i mezzi adibiti altrasporto di cose con massa superiore

(AGI) - Roma, 10 feb. - E' proseguita durante la nottel'attivita' di monitoraggio di Viabilita' Italia, riunitaininterrottamente dal 31 gennaio, sulle condizioni dellacircolazione sulla rete viaria nazionale, soggetta alledifficili condizioni meteo che stanno interessando il Paese eche persisteranno con la stessa intensita' ancora per leprossime ore. Alla luce di questo si rinnova l'invito agliautotrasportatori di rinviare gli spostamenti sino a quando,nei prossimi giorni, le condizioni meteo sulla penisola non sisaranno ristabilite; cio' anche in funzione dei provvedimentiinterdittivi della circolazione per i mezzi adibiti altrasporto di cose con massa superiore alle 7,5 tonnellate,emanati in molte province del centro-sud (Lazio, EmiliaRomagna, Toscana, Umbria, Marche, Molise, Abruzzo, Campania,Basilicata e Puglia) che non consentiranno il ripristino deicollegamenti per il traffico commerciale dal nord al sud fino aquando non sara' pienamente garantita la regolarita' dellacircolazione. Nevica con diversa intensita' su vari tratti: A/1Milano-Napoli, particolarmente nelle tratte Modena-Barberinodel Mugello e Valdichiana-Attigliano; A/6 Torino-Savona,particolarmente nel tratto Ceva-Altare, con attivazione delfiltraggio dei veicoli pesanti in entrambe le direzioni; icaselli di Millesimo e Altare risultano chiusi in entrata aimezzi pesanti; A/12 Roma-Civitavecchia; A/14 Bologna-Taranto,soprattutto lungo la diramazione per Ravenna e le tratteBologna-Cattolica e Valvibrata-Vasto; A/15 Parma-La Spezia, traFornovo e Pontremoli; A/24 Roma-L'Aquila-Teramo, tra VicovaroMandela e L'Aquila ovest; A/25 sulla tratta Pescina-PratolaPeligna; A/16 nella tratta Baiano-Candela; E/45 tra Cesena eCitta' di Castello. Sul Grande Raccordo Anulare di Roma siregistra invece una situazione di scarsa visibilita' causanebbia tra la via Trionfale e la Cassia bis. E ancora: sullaSS80/Var nel teramano la rampa in direzione Teramo e' chiusa.La SS80 del Gran Sasso, dal km 13+500 al km 36 da Arischia aOrtolano, chiusa per slavine. SS 158 della Valle del Volturno,chiusa per neve dal km 0 al km 7. In Basilicata, la SS7 Appianel potentino e' chiusa per neve dal km 395+500 al km 404+500;inoltre la SS95 di Brienza e' interrotta dal km 6 al 14+700.Nelle Marche, la SS77 dal km 28 al km 42+500, localita' ValicoCol Fiorito, con transito consentito solo al traffico leggeroper i residenti idoneamente equipaggiati. (AGI).