LETTA, FIGURA IRRIPETIBILE CHE HA FATTO LA STORIA

(AGI) - Roma - "Una figura irripetibile", un Papa "carismatico"che "ha fatto la storia". Cosi' il sottosegretario allapresidenza del Consiglio, Gianni Letta, stamani ha ricordatoGiovanni Paolo II, intervenendo alla presentazione delfrancobollo a lui dedicato ed emesso da Poste Italiane."Giovanni Paolo II e' stato una figura irripetibile, un Papacarismatico di cui va celebrata la dote di grande comunicatore,ovvero quella capacita' istintiva di entrare in sintonia congli altri", ha sottolineato Letta, e di richiamare i valori dimisericordia, perdono e spiritualita' che hanno intessutol'opera di Wojtyla e di cui c'e' bisogno oggi piu'

(AGI) - Roma - "Una figura irripetibile", un Papa "carismatico"che "ha fatto la storia". Cosi' il sottosegretario allapresidenza del Consiglio, Gianni Letta, stamani ha ricordatoGiovanni Paolo II, intervenendo alla presentazione delfrancobollo a lui dedicato ed emesso da Poste Italiane."Giovanni Paolo II e' stato una figura irripetibile, un Papacarismatico di cui va celebrata la dote di grande comunicatore,ovvero quella capacita' istintiva di entrare in sintonia congli altri", ha sottolineato Letta, e di richiamare i valori dimisericordia, perdono e spiritualita' che hanno intessutol'opera di Wojtyla e di cui c'e' bisogno oggi piu' che mai".Secondo il sottosegretario, Giovanni Paolo II "ha fatto lastoria, non dimenticando mai di essere si' il Papa della ChiesaCattolica e universale, ma anche il Vescovo di Roma, e perquesto i romani devono alla sua figura un supplemento digratitudine. Quanto sta accadendo in questi giorni di vigiliadella beatificazione, ha concluso poi il sottosegretario "e'testimonianza dell'ammirazione verso questa figura, cui siaggiunge l'amore che istintivamente sentono nei suoi confrontigiovani e vecchi, e persone provenienti da tutto il mondo".(AGI).