LA SOLITUDINE DEI NUMERI PRIMI - SAVERIO COSTANZO -  (Venezia 67)

LA SOLITUDINE DEI NUMERI PRIMI - SAVERIO COSTANZO -  (Venezia 67)

I numeri primi sono divisibili soltanto per uno e per se stessi. Sono numeri solitari e incomprensibili agli altri. Alice e Mattia sono entrambi “primi”, entrambi perseguitati da tragedie che li hanno segnati nell’infanzia: un incidente sugli sci per Alice, che le ha causato un difetto a una gamba; la perdita della sorella gemella per Mattia. Quando da adolescenti si incontrano nei corridoi di scuola, riconoscono il proprio dolore l’uno nell’altra. Crescendo, i loro destini s’intrecciano in un’amicizia speciale, finché Mattia, laureatosi in Fisica, non decide di accettare un posto di lavoro all’estero. I due si separano per molti anni e sarà una sequenza di eventi a ricongiungerli, per riportare in superficie una quantità di emozioni mai confessate.

9 settembre 19:30 - Sala Grande 9 settembre 20:30 - PalaBiennale VENEZIA 67 La solitudine dei numeri primi di Saverio Costanzo - Italia, 118'
v.o. italiano - s/t inglese
Alba Rohrwacher, Luca Marinelli, Filippo Timi, Isabella Rossellini, Maurizio Donadoni



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it