L'Expo celebra la Giornata Mondiale per la Lotta alla Desertificazione

17 giugno

"Non si ha niente per niente, investi nella salute dei suoli"

 

Mercoledi' 17 giugno le Nazioni Unite celebrano ad Expo Milano 2015 la Giornata Mondiale per la Lotta alla Desertificazione WDCD. Dalle 11.00 alle 15.00, al Conference Center del Sito Espositivo, interverranno i rappresentanti delle Agenzie ONU maggiormente coinvolte nel contrasto all'avanzata dei deserti, insieme ad autorita' italiane e internazionali. Saranno presenti Monique Barbut (UNCCD - United Nations Convention to Combat Desertification), Giampaolo Cantin (Direttore Generale della Cooperazione allo Sviluppo), Maria Helena Semedo (FAO), Pia Bucella (Direzione Generale per l'Ambiente, Commissione Europea), Raffaello Cervigni (Banca Mondiale), Pohamba Shifeta (Ministero dell'Ambiente e del Turismo, Namibia), Souleymane Jules Diop (Segretario di Stato per i senegalesi all'estero, Senegal), Mario Tozzi (Geologo e Giornalista), Paola Agostini (Banca Mondiale). L'evento vedra' anche momenti culturali, con performance della band Titi & Baribagass Band (Senegal). 

 

Per Nutrire il Pianeta servono suoli in salute

La lotta contro l'avanzata dei deserti e' un elemento fondamentale della piu' vasta sfida alimentare globale. Gran parte dell'aumento demografico in corso, che entro il 2040 portera' la popolazione mondiale a quota 9 miliardi, sta avvenendo in zone aride e semiaride, in particolare in Africa. E se basta poco per trasformare una terra fertile in deserto, e' molto piu' difficile fare il percorso inverso. E' percio' fondamentale proteggere i suoli coltivabili dalla degradazione ad opera di fattori sia naturali che umani, in primis i cambiamenti climatici. Per questo le Nazioni Unite  hanno deciso di dedicare alla difesa del suolo la Giornata Mondiale per la Lotta alla Desertificazione 2015 e di celebrarla all'interno di Expo Milano 2015, il cui Tema e' proprio Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Le parole scelte dall'ONU per l'occasione sono chiare: "Non si ha niente per niente, investi nella salute dei suoli - No such thing as a free lunch, Invest in healthy soils". L'importanza della promozione di uno sviluppo sostenibile nelle zone aride del Pianeta e' evidente in molti Padiglioni di Expo Milano 2015 e in particolare nel Cluster Zone Aride, collocato nella parte Nord - Est del Sito Espositivo.

 

La presenza ONU al Cluster Zone Aride e su tutto il Sito Espositivo

Proprio all'interno del Cluster Zone Aride di Expo Milano 2015 si trova una delle 18 installazioni caratterizzate da un grande cucchiaio blu, che insieme formano l'Itinerario delle Nazioni Unite   dedicato al tema "Sfida Fame Zero. Uniti per un mondo sostenibile". Attraverso mappe, video, infografiche e foto, lo spazio ONU illustra il lavoro contro la desertificazione e per la promozione dei suoli sani realizzato dalle organizzazioni delle Nazioni Unite, tra cui UNCCD, FAO, IFAD, WFP, UNIDO e OCHA. Un altro aspetto che viene descritto sono i programmi e i progetti a sostegno delle popolazioni che vivono nei territori aridi, in particolare i piccoli agricoltori ed allevatori che vi lavorano.

Guarda i video sui programmi e progetti delle organizzazioni delle Nazioni Unite contro la desertificazione.

 

Una giornata mondiale per lottare contro i deserti

L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha istituito la Giornata Mondiale per la Lotta alla Desertificazione WDCD nel 1994, fissando la data per il 17 giugno. Il suo l'obiettivo e' sensibilizzare l'opinione pubblica e coinvolgere la comunita' internazionale nella ricerca di soluzioni efficaci contro dell'avanzata dei deserti. Contemporaneamente al lancio della WDCD, e' stata fondata la Convenzione delle Nazioni Unite per la Lotta alla Desertificazione (UNCCD)   in cui i rappresentanti dei Paesi delle aree aride o semiaride condividono esperienze e buone pratiche, in particolare nell'uso sostenibile delle risorse idriche in agricoltura, nella gestione dei pascoli e nella protezione dei suoli dall'azione erosiva del vento.

 

Programma completo della Giornata Mondiale contro la Desertificazione, mercoledi' 17 giugno, Conference Centre, Expo Milano 2015: 

11:00 Cerimonia di apertura con breve performance musicale 

11:15 Interventi di benvenuto
- Monique Barbut, Segretario Esecutivo dell'UNCCD - United Nations Convention to Combat Desertification
- Giampaolo Cantini, Direttore Generale della Cooperazione allo Sviluppo, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica Italiana. 

Interventi:
- Maria Helena Semedo, Vice Direttore Generale, FAO.
- Pia Bucella, Direttore, Capitale Naturale, Direzione Generale per l'Ambiente, Commissione Europea.
- Raffaelo Cervigni, Capo Economista Ambientale, Banca Mondiale 

11:40 Key notes
- H.E. Mr. Pohamba Shifeta, Ministero dell'Ambiente e del Turismo, Namibia.
- H.E. Mr. Souleymane Jules Diop, Segretario di Stato per i senegalesi all'estero, Senegal. 

12:10 Cerimonia di premiazione del Land for Life Award
- Green Asia Network, Republica di Corea,
- The Conservation Organization for Afghan Mountains Areas, Afghanistan. 

12: 30 Testimonianze
- Mario Tozzi: Il circolo vizioso del cambiamento climatico e della degradazione del suolo, una minaccia per l'umanita'.
- Paola Agostini: Restoring lands and livelihoods through the Great Green Wall 

13:10 Performance culturale
- Titi & Baribagass Band, Senegal 

15:00 Conclusioni



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it