JEAN GENTIL - LAURA AMELIA GUZMAN, ISRAEL CARDENAS (Orizzonti)

JEAN GENTIL - LAURA AMELIA GUZMAN, ISRAEL CARDENAS (Orizzonti)

Haiti, il professor Jean Remy Genty è sempre in viaggio, in cerca di lavoro. Una figura elegante che si staglia tra la folla; un cristiano modello. Nei suoi viaggi vediamo la trasformazione della città, il suo sviluppo eccessivo. Per i disoccupati di Haiti un cantiere edile è un’opportunità di lavoro, ma Jean non se la sente, si considera troppo vecchio e debole. Ritenendosi un intellettuale, cerca qualcosa di più adatto a lui. E così passa anni a cercare un lavoro degno di una persona istruita come lui. Jean comincia a perdere le speranze; sente il bisogno naturale di crescere, avere una casa, una moglie. I suoi desideri e pensieri diventano confusi. Emozioni negative cominciano a crescere in lui, rendendo distorta la sua percezione della vita quotidiana.

4 settembre 21:00
- Sala Darsena 5 settembre 15:30 - PalaBiennale ORIZZONTI Jean Gentil di Laura Amelia Guzman, Israel Cardenas - Repubblica Dominicana, Messico, Germania, 84'
v.o. spagnolo, creolo - s/t inglese/italiano
Jean Remy Genty



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it