ISLANDA: MERKEL ATTERRATA A ROMA, IN BUS FINO A BOLZANO

ISLANDA: MERKEL ATTERRATA A ROMA, IN BUS FINO A BOLZANO

La nuvola di cenere emessa dal vulcano islandese sta facendo compiere un inconsueto periplo ad Angela Merkel per riuscire a tornare a Berlino. Di ritorno da una visita negli Stati Uniti, l'aereo governativo "Konrad Adenauer" dopo essere partito da San Francisco, dove il cancelliere aveva visitato prima Hollywood e poi la Stanford University, e' atterrato ieri a Lisbona. Dopo il pernottamento nella capitale portoghese, Angela Merkel ha proseguito oggi il volo verso l'Italia, atterrando nel pomeriggio in un aeroporto militare nei pressi di Roma. L'Ufficio stampa federale ha comunicato che dalla capitale italiana il viaggio proseguira', probabilmente a bordo di "veicoli", in direzione dell'Alto Adige.
Il trasferimento della Merkel con i 60 componenti della sua delegazione dovrebbe avvenire in pullman ed avrebbe come destinazione Bolzano, dove e' previsto un pernottamento. Domani il viaggio potrebbe proseguire verso la Germania, anche se non e' ancora noto con quali mezzi di trasporto, se per via stradale o aerea. Secondo la prima rete televisiva Ard, il cancelliere potrebbe domani salire a bordo di un piccolo aereo, che volando a bassa quota, per non danneggiare i motori a causa delle particelle smeriglianti della nuvola vulcanica, riuscirebbe a riportare la Merkel a Berlino.
Anche in caso di ritorno nella capitale tedesca, rimane incerta la partecipazione del cancelliere ai funerali di domani a Varsavia del presidente polacco Lech Kaczynski. Una delle eventualita' allo studio prevede il possibile trasferimento della Merkel in elicottero da Berlino a Varsavia.

Aprile 2010



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it