INTO PARADISO - PAOLA RANDI (Controcampo italiano)

INTO PARADISO - PAOLA RANDI (Controcampo italiano)

Alfonso è uno scienziato napoletano, timido e impacciato, che ha appena perso il lavoro. Gayan è un affascinante ex campione di cricket srilankese che non ha più un soldo, è appena arrivato a Napoli ed è convinto di trovare il paradiso. Alfonso ha passato tutta la vita a studiare la migrazione delle cellule e a guardare telenovelas con la madre. Gayan ha viaggiato, ha conosciuto fama, gloria e denaro.
Che cosa c’entrano questi due uomini l’uno con l’altro? Com’è possibile che due persone tanto diverse vengano a contatto e che le rispettive vite si leghino in modo indissolubile l’una all’altra? In una Napoli multietnica, s’intrecciano i destini di Alfonso e Gayan, che si ritrovano a condividere giocoforza una catapecchia eretta abusivamente sul tetto di un palazzo nel cuore del quartiere srilankese della città. Alfonso è costretto, per un tragicomico equivoco, a nascondersi da una banda di malavitosi e Gayan diviene dapprima ostaggio e poi suo unico alleato. Da questa paradossale convivenza nasce tra i due una speciale amicizia, un sodalizio che darà loro il coraggio di affrontare il proprio destino, cambiandolo per sempre.

7 settembre 11:00 - Sala Grande 7 settembre 18:00 - PalaBiennale CONTROCAMPO ITALIANO Into Paradiso di Paola Randi - Italia, 100'
v.o. italiano - s/t inglese
Gianfelice Imparato, Saman Anthony, Peppe Servillo, Eloma Ran Janz



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it